Guardia Medica Centocelle

Guardia Medica Centocelle

Il quartiere di Centocelle si trova nel V municipio (ex VII). Conta una popolazione di 55.758 abitanti. Il quartiere è situato nella zona denominata Prenestino-Centocelle tra via Casilina e i quartieri Tuscolano e Don Bosco. È caratterizzato dalla presenza di strade con nomi a tema botanico: via dei Castani, piazza dei Mirti, via delle Acacie, via de Gelsi, via delle Gardenie, via dei Tigli etc. Il nome del quartiere deriva da Centum cellae (‘cento stanze’), una vasta cittadella militare costruita dall’imperatore Costantino I nella quale vivevano e si esercitavano i cento migliori cavalieri della guardia imperiale ed i loro cavalli. Importante polmone verde per il quartiere è il Parco di Centocelle che ospita ville romane interrate e reperti archeologici databili fino al VI secolo a.C. Ben 120 ettari di area archeologica (uno dei parchi più grandi di Roma) che accoglie la villa della Piscina, la villa ad Duas Lauros, un deposito repubblicano e la villa delle Terme.

 

Quartiere Centocelle: le strutture ospedaliere

Al centro del quartiere di Centocelle si trova la Clinica Guarnieri. La struttura  nasce come Istituto Farmaceutico nella seconda metà degli anni 30, trasformandosi in Clinica negli anni 50. E’ dotata di posti letto per le specialità di Medicina Generale, Chirurgia generale, Ortopedia, Urologia, Ginecologia, accreditati con il SSR.

Accanto ad essa numerose strutture ASL, tra cui il poliambulatorio di via degli Eucalipti 14, nell'ex scuola Tommaso Grossi. L'ambulatorio offre prestazioni infermieristiche, un  centro prelievi, attività specialistiche ambulatoriali, la Tsrme (Tutela salute riabilitazione età evolutiva e adulti), il centro per la disabilità dell’età adulta,  il Csm (Centro di salute mentale).

 

Guardia Medica Privata Romamed

Il servizio di Guardia Medica Privata Romamed, presente sul territorio di Centocelle, nasce per dare risposte concrete e sensibili alle richieste del territorio.

Un team di medici generici e specialisti (pediatri, cardiologi, neurologi, ortopedici, gastroenterologi, internisti…) pronti ad intervenire al domicilio dei pazienti che ne facciano richiesta.

Al numero sempre attivo 06 42014934 di  guardia medica privata risponde sempre un operatore attento e preparato in grado di fornire risposte concrete a chi ha bisogno di assistenza domiciliare e di indirizzare l’utente verso il medico o il servizio richiesto nel più breve tempo possibile.

 

Lo sapevi che?

Lungo la via Casilina, entrando nel Parco Archeologico di Centocelle, si trova una pista di volo ancora visibile: è il campo di aviazione di Centocelle.

Qui, il 15 aprile 1909 i fratelli Wright, pionieri del volo, effettuarono una serie di voli dimostrativi presso un terreno incolto della campagna romana del velivolo a motore prototipo Flyer. Agli inizi del 900, il terreno – esteso fra via Casilinavia della Botanica (l’odierna via Palmiro Togliatti)via dell’Aeroporto di Centocelle e via Papiria e di proprietà dei conti Macchi di Cellere era stato preso in affitto dal Club Aviatori e dalla Brigata Specialisti, di fatto il primo nucleo della futura Regia Scuola di Aeronautica italiana.

Nasceva così il primo aeroporto d’Italia, intitolato, oggi, all’aviatore Francesco Baracca. Nel 1926 l’aeroporto fu aperto ad uso civile. Durante la seconda guerra mondiale divenne bersaglio di numerosi bombardamenti, soprattutto per la presenza del Forte Casilino, ancora oggi presente nella zona militare di proprietà dell’attuale sede dell’aeroporto Francesco Baracca. L’aeroporto di Centocelle è oggi ad uso militare, sede del Comando della Squadra Aerea che soprintende alla operatività di tutti i reparti dell’Aeronautica Militare Italiana.